IL FALLIMENTO DELLA ROSACROCIANIZZAZIONE DELLA SUPERGLADIO . ESOTERISMO E MAGIA NUDI COME IL RE.



Ho avuto un  dibattito SMS con un avvocato del nord la cui intelligenza “laterale” e  professionalità poliedrica mi hanno sempre piacevolmente incuriosito,  tanto  quanto  mi ha invece  un tantino  incupito la molteplice  “stratificazione” della sua identità ideologica .
Questi , alfine,  dinanzi alla forbita resistenza a far mia una   chiave di lettura para-spirituale  , ha replicato : 
Eppure se insistono tanto su Satana, bisogna che esista“.   
Ovviamente ero io che avrei dovuto accedere, e lui è “stra-laico”, direi pan-laico,  senza ulteriori chiavi di lettura a braccio teso e croce uncinata,  che lascio nel mio archivio del valutabile,  conclusivamente. 
Di getto con un sms gli ho risposto, mettendo “in piano”  lo schema che sino ad oggi ho seguito , pubblicamente  dal giugno 2011 . Un pochino me ne sono pentito, poi ho pensato  altro,  e che occorre che tutti valutino . 
Ecco la mia risposta SMS di getto :
” Una organizzazione siffatta  , composta da una nomenclatura trasversale di qualche centinaia di persone di casta pubblico privata e militare, con un cordone cultural operativo e teorico  alimenta artificialmente il mito di sè (stessa) attivando tutti i simboli, metodiche  e strumenti che si poggiano su ignoranza, subcultura e “primitività”. 
Una volta scoperta è inerme,  ma può ancora contare sul potere individuale  dei singoli e sulle coperture di sistema e sotto alleanze.  
Una volta spezzata la coesione, disarticolate le alleanze perché incrinata la subalternità, può ancora contare sulle coperture di sistema  e sul “lavoro”  di “pubblicità” informativo propagandistica e di condizionamento culturale, ma “verso il basso”. 
Non appena disarticolata la “fascia di copertura” inesorabilmente , in fase di crisi, è assoggettata  al vaglio di opportunità della sua sopravvivenza e il numero dei “caduti” è direttamente proporzionale alla intensità del giudizio di inopportunità suindicato ed alla incisività della lucida azione avversa. La banalizzazione umana di Aleppe coincide con la sconfitta della organizzazione criminale storicamente determinata. Si riapre poi il nuovo ciclo storico . 
Satana è nudo e ormai,  grazie al nostro lavoro la gente , e le istituzioni non deviate vedono uomini ed organizzazioni criminali per quello che sono,  sotto copertura”

Con ciò  introduco il nuovo articolo futuro ancora  in gestazione dal titolo illuminante: 
“LA  MITIZZAZIONE AUTOGENA DELLE MOLTEPLICI REALTA’ OPERATIVE OCCULTE DELLA SUPERGLADIO tra simbolismo,  racconti terrifici,  informazioni devianti e  numerologie primordialiste “. 
Introdurrò anche sottotitolo più semplice, per il diverso  simpatico avvocato FRaceschetti,  invece Viterbese,  e per gli adepti del blog della “crusca della scuola”,   ostinati nel loro infantile ruolo denigratorio, scambiato per missione disinformativa    :
” Come ti mitizzo una organizzazione criminale non legata al territorio,   e le sue operazioni ed attività, disegnandola come realtà esoterica  invincibile implacabile, pericolosa , ingenerando artificialmente omertà e mantenendone  la segretezza  “

L’articolo con tutta probabilità esordirà così :
” Mentre mafia n’drangheta e camorra, variamente legate al territorio, ab origine,  hanno investito nella storia in autorevolezza, autorità criminale e indotto, di fatto allo scoperto,  omertà e paura,  occorreva far quadrare il cerchio per una nuova concreta ORGANIZZAZIONE SEGRETA,  allocata a livelli di casta e di apparati deviati organicamente collegati a livello internazionale . 
Ampliata scientificamente la pista del terrore con programmate e patologiche attività criminali, anche per depistare le stesse, occorreva amplificare e gestire al contempo  il mito della Grande organizzazione esoterica e della sua simbologia verso l’esterno. 
Verso l’interno questo era già funzionale a deliroidizzare gli adepti magari convinti di agire per fini ( anche) ultraterreni, ovviamente nei settori coperti e più deviati della struttura.
Ad oggi possiamo affermare, senza paura di smentita,  che LA ROSACROCIANIZZAZIONE DELLA SUPER GLADIO è OPERAZIONE FALLITA mentre l’uso invertito del diritto e la piattaforma criminale di accesso ai gangli  dello Stato è scoperta “. 
A buon intenditor … 

ADDE 1 : ROSACROCIANIZZAZIONE DELLA SUPERGLADIO è’ un banale neologismo: ” Far finta, far credere, credere (forse) che tutto sia riconducibile ad una pretesa associazione millenaria , I ROSA CROCE, e costruire il mito che circonda attività criminali poste in essere da una concreta e recente associazione ex art 416 bis CP ( di stampo mafioso) costituita da colletti bianchi di vario spessore e gestita da psichiatri criminologi magistrati deviati avvocati e qualche politico, con l’appoggio di servizi deviati e servizi,, deviati o no americani e israeliani, ponendo in essere coperture e simbolismi atti a deviare la analisi e valutazione della reale attività pur espletata anche utilizzando armamentari esoterico deviati al fine di gestire adepti terminali e le attività cruente necessarie a vari fini “. 
IL FALLIMENTO DELLA ROSACROCIANIZZAZIONE DELLA SUPERGLADIO . ESOTERISMO E MAGIA NUDI COME IL RE. http://t.co/trn5tO0q5H


N.B. Il dibattito con FRanceschetti di cui alla trasmissione radio sotto non è direttamente collegato a questo articolo 







SCOOP  














CANALE VIMEO CDD

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s