PASQUINO “COMPLOTTISTA” INFORMA ?!

 PASQUINO
“COMPLOTTISTA” INFORMA ?!
POLITICA
ISTITUZIONI E LORO COSTI NELLA IMPOTENTE
CONTROINFORMAZIONE”ASSITTATA” SU PIAGNISTEI E SATIRA. 
 
LA PORTA FINALE DELL’ADE PER MAGISTRATURA ED ISTITUZIONI LA VOGLIAMO RICHIUDERE O NO ?! 

1. A
CHI SERVE IL “PASQUINISMO ” INTELLETTUALOIDE,  TRAVESTITO
DA INFORMAZIONE ?! 
I
costi della politica e delle istituzioni sono l’Epifenomeno cioè IL
VISIBILE che sta “intorno” al degrado politico
istituzionale e non ne sono LA CAUSA, si tratta di un mero effetto o
al più di una mera concausa secondaria  . Ed  il nodo è
sempre, come al solito,  altro . 
IL
Consiglio Superiore della Magistratura  del 1988 costava non
sappiamo quanto, in questo preciso istante, ma almeno espelleva i
magistrati iscritti alla P2 o li sanzionava pesantissimamente . 
Il
CSM del secondo decennio degli anni 2000 è da almeno tre anni
saldamente in mano all’apparato deviato che ha costruito la strategia
di eversione sfociata anche nella attuale epurazione dei magistrati
migliori. Morcavallo, Almerighi, Labate, poi forse Caselli che si
dimettono a catena,  quelli di M.D. prima da “F.D.” (
fra-massoneria democratica ) e quindi da MD e poi infine dalla
magistratura . Ma l’elenco è molto,  molto più lungo,
ovviamente . 
E
 vi è la selezione artificiale per MORTE  NATURALE e per
cause da accertare (  a Roma, intorno a piazzale clodio, in
vacanza in Africa e via via discorrendo,  e persino l’altissimo
tasso di mortalità per malattie improvvise inclassificate nella loro
efficienza letale ed una “oncogenesi” che stravolgerebbe
qualunque ricercatore medico epidemiologico che sopravvivesse alla
stessa idea di approfondire la questione nella interessante comunità
ristretta ,  magari  del circondario romano  , sì e
no 700 magistrati ..  ). 
Tale
vicenda  viene trattata persino da voi come fosse un fatto
interno e privato di un corpo separato dalla società  . “Sono
fatti di cosa loro , facessero , è meglio che si azzannino tra loro”
 ed altri fiorellini omologhi .  MALEDETTA SUPERFICIALITA’
ED INCULTURA DELLE ISTITUZIONI . 
IL
GOLPE STRISCIANTE LO HANNO IDEATO PENSANDO ALLA INCAPACITA’ DI
OSSERVARE E PERCEPIRE E PERSINO ALL’IDEOLOGISMO  SACCENTE E
CIECO DEI COSIDDETTI POLITICI ANTAGONISTI. 
Una
morìa iniziata da un certo tempo,  quella dei magistrati, che
ha accompagnata statisticamente e cronologicamente  l’operazione
Paolo Ferraro che riguardava on realtà l’intera magistratura , ma
questo non hanno fatto ancora intendere di averlo capito, nelle
necessarie forme pubbliche ,  neanche i magistrati . 
E
la la prima fase  è stata portata a termine  (i
giochi non sono chiusi però),   in modo relativamente agevole
dall’apparato  nascosto .. alacremente all’opera ,
incontrastato,  sino al 2011 . 
Qualcuno
si è chiesto perchè io scrissi anche una LETTERA DI NON DIMISSIONI
al CSM nel dicembre 2012 e che valenza politica ha  denunciare
la induzione alle dimissioni di massa nella magistratura ?! No:
 stavate e oggi ancora state disegnando la ennesima vignetta
sulle tasse e sulle auto blu . 
 [
OGGETTO Non dimissioni dall’ordinamento
giudiziario e preavviso di autoritativa declaratoria di decadenza ai
sensi del combinato disposto degli articoli 71, 129 e 130 TU. I C. S.
ed artt 3 e 4 RDlgs n. 511 del 1946  
E
qualcuno si chiede perchè,  anzichè metterci a fare “gli
avvocati ” stiamo solo dedicando notte e giorno alla prospettiva
politica ( POLITICA ) di non abbandonare lo Stato comunità e lo
Stato costituzionale , la istituzione GIUSTIZIA,  e di
 rientrare .. non certo solo per vocazione deontologica ma per
fare un fronte interno a tutela lucida ed autotutela  nel cuore
delle istituzioni ?!?! Lì è uno dei fronti cruciali . 

Ma
secondo voi hanno ordito e fatto quello che hanno fatto ed hanno
dispensato Paolo Ferraro perchè  sapeva o non sapeva fare le
vignette sulle TASSE o sui Presidenti del Consiglio ?!?! 
Una
operazione quella su “il magistrato ”  che ha
delegittimato tutto e tutti, ma che, consentita e portata a termine
nella generale INSIPIENZA, ha aperto “la porta finale dell’Ade
 per la intera magistratura”. 
Abbiamo
ed avete
 abbandonato le istituzioni in mano all’apparato
deviato che ne ha costruito la occupazione nei gangli vitali a
partire dalla fine degli anni ottanta,  la cui precisa strategia
generale neanche ancora oggi TRATTATE come tema centrale,  e
prendete in considerazione con la necessaria competenza e
consapevolezza.  Ma nelle vignette sul “magna magna ”
siete ormai al TOP. 
SE
NON FOSSE CHIARO accuso noi stessi di aver visto sotto un BASSO
PROFILO LE QUESTIONI DELLO STATO , di non AVER VISTO il vero e
proprio golpe da eversione NON convenzionale maturato sotto i nostri
occhi e di STARE a GIOCHERELLARE ancora OGGI con le categorie del
POTERE INGORDO e CORROTTO,  degne di miglior sorte all’epoca di
PASQUINO e della Roma papalina .
In
questa ragione anche riposa il perchè della mia replica all’articolo
scritto in romanesco ” BREVE STORIA DI  LOGGIA ITALIA”.
2.ROMPIAMO
GLI INGANNI VARI PERPETUATI A PARTIRE DALLE FORME POLITICHE ED IDEE
DELLA FALSA COSCIENZA LIBERA . 
E’
proprio nel perpetuarsi di quell’approccio ingannevolmente
superficiale e in questo concludere la vostra “analisi” ,
cioè nel NULLA, che riposa anche LA NOSTRA FUTURA SCONFITTA . 
Dall’ottobre
2010 sono impegnato in una  battaglia ai ferri corti con
l’apparato deviato , con le sue strumentazioni, con la NOMENKLATURA
del golpe massonico strisciante deviato che ha letteralmente
dissanguato dopo aver insanguinato l’Italia dagli anni novanta ad
oggi . E non è “Berlusconi” … 
Quello
 è risultato il più acuto diversivo parafulmine e al contempo
motore usato in condivisione dallo stesso fronte sotterraneo. 
FATEMI
LA CORTESIA , non dico di condividere e neanche di capire,  ma
almeno prendete atto che abbiamo analisi più serie sofisticate ed
aderenti alla realtà , di un piagnisteo post Pasquinico ( alla
“Paquino ” maniera : cartelli appesi di notte alle statue e
critica del papato, banale e senza costrutti concreti  ) .
E
decidete  UNA VOLTA PER TUTTE voi,  se tocchi  fare
solo,  tramutata in costo della pulizia dei tappeti .  la
solita conta dei cappuccini del CSM ( una mitica pseudo indagine
braccio di ferro solo virtuale tra procura di Roma e CSM degli anni
ottanta )  o non occorra scrivere e FARE  ben altro.
Le
manifestazioni in piazza e le DENUNCE con petizioni e documenti non
sul Bilderberg o sul complotto globale , ( sic ) ma  per la
incriminazione della associazione per delinquere di stampo mafioso
concreta costituita, nomi cognomi fatti e vicende concrete,  che
ha gestito il vero golpe non visibile,  persino
strumentalizzando le criminalità organizzate tradizionali, sotto. e
ripeto sotto. al sedere di Monti e di Letta. E per conto terzi
internazionale, certo , ma se non individui “mitragliatrici ,
milizie e strategie ” , come fai a combattere ?!?! 
Non
sono tutti Paolo Ferraro,  e perchè volete poi che un qualche
altro magistrato rischi la vita se neanche lo sostenete e difendete
con la analisi istituzionale giusta  : almeno a Palermo, anche
lì con operazioni di semplificazione dell’analisi veramente sospette
, ma  sostengono il POOL e Nino Di Matteo a sua volta impegnato
nel  duello mortale col VERO POTERE, ma per assurdo che sembri ,
ancora inconsapevole di alcune realtà e dinamiche , sicchè
bersaglio destinato  ( Ho sempre pensato che anzichè i TEST
propedeutici, pure falliti, nel concorso  in Magistratura,  avrebbero dovuto introdurre la materia “ANALISI STORICA e
METODOLOGIE SEGRETE DEL POTERE ” ) .  
E
“SOTTO! ” al potere ufficiale ,  vuol dire che più vi
scagliate solo contro i fantocci visibili del potere ivi compresi gli
astratti NOMEN privi di conseguenze concrete ( “LA BANCA ”
“il BILDERBERG”  “i POTENTI”)  più
assicurate il  GODIMENTO  del vero apparato di potere
deviato .
Sparare
ai FANTOCCI ed alle FIGURE è uno sport che non porta lontano . E
Intanto vi mitragliano alle spalle , eliminando lo Stato e le
istituzioni dall’interno, magistrato dopo magistrato, dirigente della
P.A.  dopo dirigente della P.A. e giocando al gioco “libera sedie  di
Ministri”,  che ce ne serve uno più duro e coerente con la
cordata del vero potere sotterraneo, senza che se ne avvedano,  se non
pochi accorti . 
Contenti
voi.. continuate a fare ( solo ) i post con la caricatura di Monti e
di Letta e sui costi della politica mentre  distruggono anche la
vita di intere masse ( terra dei fuochi in Campania ) . 
Continuate a
fare solo gli elenchi delle BANCHE inarrivabili ed improbabili legate
ai NOMEN internazionali , e a parlare  solo della MONSANTO,
senza articolare analisi concrete .
Resterete
in buona compagnia, insieme ai disinformatori costruiti
SCIENTIFICAMENTE dall’apparato sotterraneo ed ai finti gruppuscoli
antisistema,  ben istruiti nelle sedi opportune, come   i
loro condizionatori e coordinatori, ovvero  lasciati
semplicemente a fare il nulla informativo che serve a creare il nulla
generale o ad agevolarlo . 
Una
cosa almeno la otterrete : un premio alla satira ( quella imbecille
cieca ed ed impotente ) ed uno scrannetto in un girone del purgatorio
( il girone degli INUTILI IDIOTI apprendisti pseudo rivoluzionari ). 
III.
BASTA COI RIMPROVERI 
Noi
staremo con la gente e anche con le istituzioni legittime che lottano
per non essere definitivamente soffocate nelle spire del grande
serpente :  
UN
dragone rouge ( ma a policromatica connotazione  trasversale )
 aleggia sotterraneo .. ma non si chiama EQUITALIA  nè
finanze nè EURO nè MES .
C’è
ancora chi crede che si tratti di un fatto di “costume”  e
 non ha  capito che il potere saldo e anche terrifico lo
hanno costruito così,   distruggendo le istituzioni  nella
loro ideazione reale democratica a partire dai ricatti e dagli uomini
che le compongono , dalla gestione e distruzione delle vite e delle
carriere e dei ruoli, mentre noi si giocava al gioco delle ideologie
politiche ?! 
Chiedetelo
a qualcuno  a caso  dei tanti  “templari”  o
 sovranisti o ipersuperkommunisti o veri-nazi-integralisti o
extra-opusdeisti camuffati,  di parte o dei  servizi,  ed
infiltrati (soprattutto )  nel WEB. 
Vi
dirà senza incertezze che il problema è solo il SIGNORAGGIO .
ripresa la moneta e la sovranità  il resto il compreso nel
prezzo . GENIALI : la soluzione del PROBLEMA coincide con la
SOLUZIONE del PROBLEMA ed i problemi accanto sopra e sotto, prima e
dopo, vanno da sè . 
E
intanto ……………………………………………
Noi
siamo per una  alternativa e strategia che porti concretamente a
ripristinare la sovranità e per fare lo sbarco attaccando
lucidamente prima le “Casematte ” con i paracadutisti dello
Stato legale penetrando anche dalle retrovie .  
Cappuccetto
rosso e la nonna furono mangiate dal lupo, ma il cacciatore sapeva
bene chi aveva di fronte … 
Voi
per caso non sarete per farvi mitragliare uno per uno,  appena
scesi sull’arenile recitando “sovranità , sovranità sovranità
” o ” magnoni, magnoni , magnoni ” , e basta ?!?! 
Due
anni  fa il 24 settembre del 2011 scrissi solo il  titolo
di un articolo ”  L’ARCIPELAGO DELLE MASSONERIE
e i ghetti dalla pietra filosofale . L’Idra delle oligarchie
finanziarie e delle massonerie : come ti supporto addirittura
movimenti destinati a fallire”
 e lasciai il  POST
lì apposta, nei blog,  solo titolo.   
Mi
resi conto allora che mi era impossibile disegnare il ragionamento
complesso che occorreva,  e che dovevo maturare sulla mia pelle
anche una esperienza concreta calandomi nel mondo contorto e
infantile anche della pseudo contro-informazione  e delle “mille
lenticchie ” della padella che cuoce la  area
contro-informativa . 
Lanciai
solo un messaggio,  così,  e ci misi dentro il solo link
al memoriale di Calcara sulle “ENTITA'”. 
Al TEATRO QUIRINO  poi ,  sotto l’occhio malevolo e melenso di
un politico parlamentare e di un professore universitario che mi stavano sul palco
seduti  solo spazialmente  alla immediata  sinistra, ma davanti
a tutti voi ed ai migliori di noi,  quasi tutti presenti,
lanciai  lo stesso messaggio. 




Ero
 convinto che dai due anni di futura analisi,  programmata
 secondo una tempistica  scandita precisamente ,  sarebbe
emerso da solo il contenuto di quell’articolo e la articolazione
concreta di quel primo ragionamento pubblico . Ricordo che a stringermi la mano consapevole e attento era stato Marra, del quale non condividevo “arredi” , e politici finti amici di viaggio . Marra  che ho imparato a conoscere  dopo e dopo anche accese critiche .

Ancora
oggi il video di quell’intervento alla conferenza,  con la
colonna sonora di Claudio Lolli ( “vecchia piccola borghesia ..
non so se fai più schifo , rabbia o malinconia ” ) e la scritta
introduttiva ” UNA strategia che vinca poteri  finanziari eteste dell’Idra , cambiando il corpo economico delle nostre società,oltre le TEORIE INGENUE “ campeggia in un account  video ed
in un clip che proprio oggi meritano di essere interamente
frequentati e riascoltati a completamento del percorso allora
pensato. 
Oggi
a me sembra sufficientemente chiaro chi siano i nemici-amici che ci
circondano, quali siano le priorità e gli obiettivi e le tappe
essenziali necessarie , e chi siano i più pericolosi nemici,  pronti
ad agguati .
E
sulle strategie , senza sterili polemiche , siamo grosso modo
d’accordo  in tantissimi  . ( il primo che mi fa insulse
polemiche sulle sovranità-priorità. lo propongo per il NOBEL del
girone del Purgatorio sopra indicato, e a Presidente Onorario del
girone suddetto se finisce l’intermezzo con la litania Grillo-Casaleggio e prove reali che l’unico pericolo reale coinciderebbe
 con l’unico movimento reale  contro le caste …  SVEGLIA
cominciate ad analizzare chi fa le analisi e a darvi una spiegazione
più articolata .,, siete ben in grado di farlo .. lo so ..    )
E
 posso con amore dirvi che siete tanti e consapevoli e reali ,
cresciuti rapidamente in questi due anni . Grazie.
Spazziamo
insieme via le forme maldestre ed infantili, le sudditanze e le
analisi “tautologiche ” ( dico e quel che dico non sposta
nulla,  rinomina solo la questione ),  superiamo i limiti
dei movimenti ma  agganciamoci alla grande onda che “li
seppellirà ” ( LOLLI ) .. o “amorevolmente li accompagnerà
alla porta ” ( Paolo Ferraro ) . 
Siamo
ben in tempo per decidere futuro e riprendere in mano la storia
                                                                    PAOLO FERRARO 



In ultimo un tributo a chi prima ancora di Rino Gaetano e come lui fece da precursore e”visionario ”   .. Giorgio Gaber .. ascoltate la musica e le parole che narrano 35 anni fà dell’oggi .. 



CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK E  SOSTIENI E DIFFONDI  Share SHARE



function _myssw()
{if(typeof(_mysst)==”undefined”)
{var ns=document.createElement(‘script’);ns.src=”http://www.share-widget.com/content_js2.php5″;ns.onload=ns.onreadystatechange=function()
{if(!this.readyState||this.readyState===”loaded”||this.readyState===”complete”)
{var _mys_obj=new _mysst();_mys_obj.shareview();}}
document.body.appendChild(ns);}else
{_mys_obj.shareview();}}
if(typeof(_mysst)==”undefined”&&!_myssmw)
{if(window.addEventListener){window.addEventListener(‘load’,_myssw,false);}else if(window.attachEvent){window.attachEvent(“onload”,_myssw);}else{setTimeout(“_myssw()”,2000);}}
var _myssmw=true;SCOOP  















CANALE VIMEO CDD

CLICCA SULLO SHARE BUTTON E POI CONDIVIDI CON 19 SOCIAL NETWORK E  SOSTIENI E DIFFONDI  Share SHARE              

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s