UN VIDEO AUDIO INEDITO. UNA PROVA DIRETTA SCONVOLGENTE SU APPARATI COLLEGAMENTI PSICHIATRIA DEVIATA E L’ATTACCO FRONTALE PER TENTARE DI RISALIRE LA CHINA E FERMARE IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO ANNO 2011 .

Tornando al 2011 ed all’attacco violento sferrato per impedire che
vicende denunciate venissero portate a conoscenza della opinione pubblica,  vi era in gioco allora tutto di più: tra luogo coperto (Cecchignola) , attività gestite, rappresaglie criminali, trappola ordita ed antecedenti mirati,  sempre in danno di Paolo Ferraro , nonchè il pericolo che lo stesso arrivasse a ricostruire  riconnettendo elementi e dati certi del passato – un intero percorso di attività sotterranee ILLEGALI riconducibili ad un apparato deviato – occorreva giocarsi  il tutto per tutto per incastrare ed ovviamente distruggere definitivamente Paolo Ferraro.
Questo schema di attività e la possibilità/pericolo/paura   che venisse razionalmente enucleato tutto,   viene illustrato ( ridete ridete e non fatevi coinvolgere dal dolore che quella voce incute per il male e la perversione persecutoria che esprime)  sub specie di patologia,   nel tentativo disperato di ingabbiare Paolo Ferraro, da un primario ( lo stesso primario del Santandrea dott. Paolo Girardi che aveva ammesso attività illegali e la presenza nelle vicende di un apparato pericoloso)  
“perchè lui ( P.F.) pensa pensa lavora ma poi agisce agisce ” ” boom TSO BOOM TSO ” —— 
GODETEVI senza starci male, vi prego, questa incredibile registrazione di un colloquio  tra il primario addestrato,  in presenza mia e dei due avvocati scossi e sconcertati,  e poi  con questi soli due avvocati,  in mia assenza,  annichiliti ma fedeli alla consegna .. “state calmi”  ( REGISTRAVAMO IN TRE PER ESSERE SICURI),  ed infine rileggete l’esposto denuncia alla Procura Generale della Corte di Appello di Roma nell’allegato E e tutta la documentazione sul violento attacco sferrato nella primavera del 2011.
AVVERTENZA  Chi ascolterà questa registrazione potrà sentirsi scosso e restare agghiacciato. Resterà questa registrazione a testimonianza di chi abbiamo di fronte ed è prova di reati ed attività criminali. 
Ma chi sta dietro è molto molto più pericoloso per sè e per gli altri. Riflettete ….. e non dimenticate quale lotta e sacrificio ho voluto e dovuto  affrontare .. e ciò che sto riuscendo a portare a termine .
 
MANCANO ANCORA TRE TASSELLI sul caso FERRARO (e quel che ne viene appresso).
MA ORA SIETE SUFFICIENTEMENTE MATURI ED INFORMATI PER LEGGERE ED ASCOLTARE IN MODO ATTENTO COMPLETO E CONSAPEVOLE : 
 
IL MEMORIALE DEL 7 MARZO 2011 
IL DOCUMENTO SU PISTA FAMILIARE E USO ETERODOSSO DEL DIVORZIO ( e allegati ) 
 
LE PROVE AUDIO della CECCHIGNOLA e relative contestualizzazioni 
 
GLI ESPOSTI DENUNCIA MEMORIE AL CSM CHE SMASCHERAVANO GIA’ NEL 2012  LA MANOVRA CRIMINALE SOTTESA E LA IDENTITA’ DI QUESTO PERICOLSO APPARATO DEVIATO 
 
LA LETTERA DI NON DIMISSIONI ( l’opposto di ciò che hanno fatto i tanti magistrati martirizzati in silenzio dall’apparato deviato )
 
ORA POTETE SINO IN FONDO CAPIRE DA SOLI QUALE FOSSE LA POSTA IN GIOCO: 
 
PERCHE’ DOVEVA ESSERE DISTRUTTO IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO 
 
PERCHE’ OPERARONO DI CORSA IN CONTRO TEMPO PER TENTARE DI ARGINARE LA INFORMAZIONE E DENUNCIA PUBBLICA CHE AVREI SVILUPPATO E CON QUALE ARCHITETTURA CRIMINALE SI MOSSERO 
 
QUALE DISEGNO E GESTIONE DEL REALE POTERE DOVESSERO DISPERATAMENTE NASCONDERE 
 
SE VI FOSSERO IN GIOCO E  QUALI COMPONENTI DEVIATE (  E COME OPERASSERO ) 
 
COSA TEMEVANO CHE POTESSE ANCHE EMERGERE 
 
COME ABBIANO OPERATO NEL SILENZIO
 
COME ABBIANO ATTIVATO LA FINTA CONTROINFORMAZIONE CHE COSTRUIVA IL MITO DI PSEUDO ASSOCIAZIONI CHE COPRIVANO POTERI REALI 
 
E PERCHE’ SOLO PAOLO FERRARO POTEVA ARDIRE E DENUNCIARE RICOSTRUENDO TUTTO E CONTESTUALIZZANDO TUTTO ( SENZA IL TESTIMONE CHE CONTESTUALIZZA LE PROVE OGGETTIVE NON ESISTONO E NON HANNO UN LORO AUTONOMO  SENSO COMUNQUE ) 
 
COME SIANO ARRIVATI A COMPIERE L’ERRORE MADORNALE DI METTERE  IN MANO AL MAGISTRATO PAOLO FERRARO LA PROVA CERTA OBIETTIVA ED INDELEBILE DELLE MANOVRE FATTE E REATI CONNNESSI IN UN CASO EMBLEMATICO 
 
CON QUANTA VOLGARE SICUMERA E VIOLENZA ABBIANO TENTATO DI ARGINARE LA INFORMAZIONE ANCHE A LIVELLO DI CONTROINFORMATORI DI REGIME ATTRAVERSO QUELLO CHE ORMAI IN MOLTI CHIAMANOIL “PROTOCOLLO PETTEGOLO“ ( Derisoriamente) 

QUANTA INTELLIGENZA E SENSIBITA’ INTELLETTUALE IMMISERO NEI LORO DUE STUPENDI SCRITTI LUCIANO GAROFOLI ED ENRICA PERRUCCHIETTI QUANDO ANCORA STAVO CENTELLINANDO PROVE ED ANALISI 
 
 
QUANTO SENSIBILE IMPEGNO SIA STATO MESSO DAI MIGLIORI DI VOI ( per ora ) AVENDO CAPITO BENE E STUDIATO … 
 
PERCHE PAOLO FERRARO ERA ED E’ AMATO E STIMATO DALLA POLIZIA GIUDIZIARIA E DAI MIGLIORI MAGISTRATI NON CRIMINALI E DEVIATI 
 
ORA  AVETE INFINE quindi DAVANTI,  ED ATTRAVERSO ME E LE VICENDE A ME COLLEGATE,  UNO SPACCATO CRIMINALE DI POTERI DEVIATI CHE APRE LE PORTE A TUTTO QUELLO CHE DI CERTO ED INDICIBILE ABBIAMO INDICATO E ANALIZZATO  COME DIRETTI TESTIMONI. 
 
UN ORDITO CRIMINALE PLURIENNALE :
IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI 
UN BEL GUAZZABUGLIO INTERAMENTE DISTRICATO
RITROVANO NOTIZIE PREZIOSE SULLA INDAGINE FIORI NEL FANGO
IL RUOLO CRIMINALE E MALATO GIOCATO  DA UNA FETTA DI MAGISTRATI DEVIATI DELLA PROCURA DI ROMA CHE AVEVA TUTTO DA PERDERE SE FOSSE USCITO FUORI QUELLO CHE AVEVANO COMBINATO , A PARTIRE DA PAOLO FERRARO 
E qui un ringraziamento non alla rosa ma alla Margherita 
 
TRE  TASSELLI  MANCANO  ANCORA . 
 
PRIMO. 
IL RUOLO CENTRALE CHE EBBE DAL 2006  UNA SORDIDA POLITICA DI DIFFAMAZIONE SOTTERRANEA  PREPARATORIA E FINALIZZATA ALLA TRAPPOLA POI DELLA CECCHIGNOLA,  COSTRUITA A MISURA DELLA OPERAZIONE IPOTIZZATA E GESTITA POI ( COME ALTRE TUTTE VISTE ED EVITATE,  TALVOLTA ANDANDO INCONTRO PER CAPIRE MEGLIO ) .
QUESTO RUOLO RISALE AD UNA DONNA CHE AVEVA QUESTO ANTICO COMPITO E CHE E’ STATA ATTIVATA QUANDO SI SAPEVA CHE STAVO CAPENDO ANCHE IL SUO RUOLO NEL GIUGNO 2006 E CHE NE AVEVO RICOSTRUITO PASSATI E PERCORSI A PARTIRE DA VILLE DELLA TOSCANA NELLA SECONDA META’ DEGLI ANNI OTTANTA, PASSANDO POI AFFIANCATA DALLA SORELLA PER L’ENTE TURISMO ITALIANO, AMBIENTI DI VIALE LIBIA E NOMENTANA PORTA PIA , LA VIA DEGLI UFFICIALI GIUDIZIARI DI ROMA , LO SPIONAGGIO ( spettegolaggio con chi stava ad aspettare informazioni ) IN CASA DI UN  ESPERTO DI POLITICA INTERNAZIONALE PER BENE .
SECONDO
COME SIA POTUTO ACCADERE CHE QUESTA ATTIVITA’ SUPPORTATA DA DUE MAGISTRATI CRIMINALI ABBIA CREATO UNA PIATTAFORMA DI SOSPETTO ARTIFICIALE E  ABBIA INDOTTO IN INGANNO ANCHE ALCUNI MAGSITRATI, CHE NON QUALIFICO COME MERITEREBBERO,  E COME SI SIA SALDATA UNA ANTICA RIVALITÀ’ ED UN ANTICO ODIO CHE HA FUNTO DA COPERTURA A TUTTE LE CRIMINALI ATTIVITA 0’POSTE IN ESSERE .
TERZO 
IL CONTENUTO DEL  DOSSIER COSTRUITO DI CORSA NELLA PRIMAVERA DEL 2011 USANDO FAMILIARI DEVIATI E CARTE E MENZOGNE STRUTTURATE DELLA CUI ESISTENZA NASCOSTA SONO RAGIOBNEVOLMENTE CERTO ( SENNO’ NON SI POTREBBE SPIEGARE LA RETICENZA E OMERTA’ CHE HO PERSONALMENTE RISCONTRATO IN PERSONE LEGATE E COLLEGATE A QUESTO APPARATO: ESSE NASCONDEVANO IL DIPIU CHE DEVE EMERGERE ).
PER I PUNTI UNO ,  DUE O TRE HO CHIESTO AD AUTORITA’ GIUDIZIARIA  DI INDAGARE  A FONDO. 
Una
qualunque magistratura inquirente concretamente e personalmente individuata non puo permettersi che una operazione cosi’
smaccata e clamorosa vada in porto, irreversibilmente , a vaso scoperto,  qualunque ne sia la
  “area” motrice e persino lo scopo, se non creando i presupposti della propria futura distruzione e ricatto e nessuno può  esser certo di sottrarsi un giorno. 
Hanno esagerato da ogni punto di vista possibile ed immaginabile e lasciarli impuniti , anche quando sbaglino così in modo marchiano e pacchiano a livello esecutivo,  sarebbe un errore. 
La prossima volta che faranno sennò ?! 
 
DIMENTICAVO : 
GLI SNODI INSOLUTI DELLA STORIA DEL NOSTRO PAESE ANALIZZATI E INDICATI IN DECINE DI CONFERENZE HANNO ORA UNA ESPLICITA ARGOMENTATA CHIAVE DI LETTURA CHE NASCE DIRETTA DALLE PROVE DEL CASO PAOLO FERRARO, E DALLE SUE DIRETTE CONOSCENZE, ANCHE  
STA TUTTO A PORTATA D’OCCHIO sopra ,,, 
 

 0000 UN DOCUMENTO AUDIO UNICO. Tutto PER INCASTRARE il magistrato FERRARO. - YouTube

Je la avrò fatta ?! 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s